immagini Procreazione Assistita

Prelievo degli spermatozoi nella procreazione assistita


Eventuale accesso alla nostra banca dello sperma [indice]

Nel seguito si considera implicitamente che la paziente possa contare sul seme del proprio compagno e che tale seme sia idoneo alla fecondazione dei suoi ovociti. Come si vedrà nel seguito non è necessario che gli spermatozoi siano presenti nell'eiaculato

Esistono però delle situazioni in cui non c'è altra possibilità che cercare un donatore esterno (ad esempio se la donna non ha un compagno oppure se l'uomo non produce spermatozoi). In tal caso è comunque possibile accedere alla nostra banca dello sperma, donato da donatori anonimi selezionati, o farsi donare lo sperma da un donatore di propria scelta.

Pedieos non paga in alcun modo il seme ai donatori e nemmeno lo rivende alle pazienti. La paziente dovrà quindi pagare solo il costo del trattamento. Ai donatori è riconosciuto unicamente un rimborso forfettario delle spese di viaggio sostenute per effettuare la donazione


Come si prelevano gli spermatozoi? [indice]

Nell'uomo i testicoli generano sempre nuovi spermatozoi, quindi se tutto funziona correttamente, gli spermatozoi non hanno il problema di essere soggetti ad invecchiamento, come invece avviene per gli ovociti. In genere quindi l'età dell'uomo ha molta meno importanza. Normalmente, se nell'eiaculato sono presenti degli spermatozoi, indipendentemente dalla loro motilità ed, entro certi limiti, dalla concentrazione, il prelievo dello sperma avviene in modo naturale tramite automasturbazione del soggetto.


Azoospermia [indice]

Se nell'eiaculato non sono presenti spermatozoi si parla di azoospermia. In tal caso non è detto che gli spermatozoi non si formino perchè il problema potrebbe risiedere nel fatto che non maturano (un caso dell'azoospermia non ostruttiva o secretiva) o che non riescono ad afferire nel dotto spermatico (azoospermia ostruttiva).

Con riferimento alla figura a lato, gli spermatozoi si formano nel testicolo (T), poi entrano nella testa dell'epidimio (E) per essere immagazzinati. Gli spermatozoi che entrano nella testa dell'epididimo sono incompleti: mancano di motilità e non riuscirebbero a fecondare naturalmente un ovocita. Durante il loro transito nell'epididimo, gli spermatozoi subiscono processi di maturazione, che continua anche durante il percorso che fanno nell'apparato riproduttivo femminile. Alla fine gli spermatozoi imboccano il funicolo spermatico (F)

Si può allora tentare di prendere gli spermatozoi dall'epidimio con la tecnica MESA, oppure, se nell'epidimio non se ne trovano, si può cercarli direttamente nel testicolo aspirando un po' di tessuto, con le tecniche TEFNA o TESA, oppure attraverso una biopsia del testicolo con la tecnica TESE.

  • MESA (microepididymal sperm aspiration) La MESA è una tecnica che si effettua in anestesia generale o locale. Si esegue una microincisione dell'epidimio, si seleziona un tubulo sufficientemente dilatato, e si procede alla sua apertura. Il materiale all’interno del tubulo viene aspirato con una micropipetta di vetro e viene immediatamente esaminato per cercare gli spermatozoi. Solitamente è necessario prelevare solo pochi millilitri di materiale perchè gli spermatozoi sono molto concentrati. Il tubulo viene poi suturato. La completa assenza di spermatozoi, dopo ripetuti tentativi, è un’indicazione all’esecuzione del prelievo direttamente dal testicolo con una delle altre tecniche. Questa tecnica ha il vantaggio di permettere il controllo visivo diretto e quindi di poter suturare ed emostatizzare correttamente i tuboli e di poter prelevare gli spermatozoi da più tubuli.

  • TEFNA (Testicular fine needle aspiration) e TESA (Testicular sperm aspiration). Sono delle tecniche di prelievo effettuato aspirando un po' di tessuto testicolare direttamente dal testicolo tramite una siringa. Vengono eseguita sotto anestesia generale o locale, Se non vengono trovati spermatozoi si prova con la tecnica TESE

  • TESE (Testicular sperm extraction). Consiste nel prelievo di un po' di tessuto dal testicolo tramite biopsia. Viene eseguita in anestesia locale a livello del funicolo spermatico

Se vengono trovati delgli spermatozoi o anche solo i loro precursori, si prova a fertilizzare l'ovocita col metodo ICSI


Analisi automatizzata dello sperma col software SCA [indice]

In tutte le tecniche di prelievo degli spermatozoi esposte in precedenza occorre valutare in modo molto rapido se il materiale prelevato contiene spermatozoi idonei alla fecondazione, in modo da poter eventualmente tentare altri prelievi nella stessa seduta, nella speranza di trovare gli spermatozoi idonei

Il software SCA (sperm class analizer) ci permette di effettuare analisi dello sperma in modo molto veloce e accurato. Il suo livello di accuratezza sarebbe impossibile da ottenere usando il sistema tradizionale basato su un'osservazione diretta (soggettiva) al microscopio. Esso genera rapidamente "spermogrammi" accurati con un elevato fattore di ripetibilità, che danno informazioni preziose sulla motilità degli spermatozoi analizzandone i singoli percorsi.

L'analisi morfologica automatizzata degli spermatozoi che viene effettuata rapidamente da tale software offrendo immagini a colori, permette di identificare e classificare gli spermatozoi difettosi

L'analisi morfologica può essere calibrata per utilizzare in modo stretto i criteri WHO (World Health Organisation), oppure può essere calibrata su criteri specifici, in casi particolari.

Verifica della vitalità degli spermatozoi:

  • 1. Dye Exclusion Test (EOSIN); per stimare il rapporto tra spermatozoi vivi e spermatozoi morti

  • 2. Hypo-Osmotic Swelling Test (HOS); per conoscere l'integrità e l'idoneità della membrana cellulare




Indice ipertestuale del sito

Informazioni sulla Clinica, sul nostro staff e su Cipro

Informazioni sulle tecniche di fecondazione artificiale utilizzate

Leggi le ultime notizie dal mondo sulla fecondazione artificiale


Sito medico-scientifico del Centro IVF Pedieos
  Ti diamo il nostro benvenuto
  Avrò un bambino diverso dagli altri?
  Quando puoi chiedere il nostro aiuto?

Prelievo degli ovociti con ovulazione naturale o indotta
  L'ovulazione
  Come si prelevano gli ovociti maturi?
  Ciclo Stimolato o ciclo naturale?
  Ciclo Stimolato
  Ciclo Naturale

Come fare quando l'ovulazione non c'è e non può essere indotta?
  La tecnica IVM non richiede l'ovulazione
  Eventuale accesso al nostro programma di donazione degli ovociti

Prelievo degli spermatozoi nella procreazione assistita
  Eventuale accesso alla nostra banca dello sperma
  Come si prelevano gli spermatozoi?
  Azoospermia
  Analisi automatizzata dello sperma col software SCA

Tecniche di fecondazione
  Premesse
  Inseminazione intrauterina (IUI)
  Trasferimento tubarico di gameti (GIFT)
  Fecondazione in vitro classica (FIVET o IVF)
  Il metodo ICSI - microinseminazione

Diagnosi preimpianto e trasferimento dell'embrione nell'utero
  Premesse
  Trasferimenti tubarici di embrioni (TET) o di zigoti (ZIFT)
  La diagnosi preimpianto (PGD/PGS)

Fecondazione eterologa: ovodonazione e donazione dello sperma
  Ovodonazione (donazione degli ovociti)
  La percentuale di successo dell'ovodonazione
  Quali sono le candidate all'ovodonazione?
  Procedura di preparazione all'ovodonazione in Italia
  Procedura di ovodonazione presso la nostra clinica
  Procedura di abbinamento tra donatrice e ricevente
  Vuoi regalare la gioia della maternità ad una donna meno fortunata di te?
  Donazione dello sperma

La crioconservazione
  Il freddo ferma il tempo
  La vitrificazione

La banca dello sperma
  Dal 1982
  Criobanca privata
  Donatori di sperma
  Condizioni in cui si trova il seme decongelato

La Crioconservazione degli ovociti
  L'utilità della crioconservazione degli ovociti
  Chi può avvantaggiarsi della crioconservazione degli ovociti
  Percentuale di successo nella fecondazione di ovociti crioconservati

La crioconservazione degli embrioni
  L'utilità della crioconservazione degli embrioni
  Percentuale di successo nell'impianto di embrioni crioconservati


Pedieos I.V.F. Center
Procreazione Medicalmente Assistita

Anemomylos building, Office No. 201
8 Karaoli & Byron Corner
Nicosia 1095 Cipro

P.IVA: CY00417893I


Copyright © Pedieos IVF Center 2010-2011
Webdesigner: ProSee.it   

Valid HTML 4.01 Transitional

si prega di leggere:"disclaimer e privacy"
Una donna di 49 anni e 54 giorni ha dato alla luce, con parto cesareo, una bambina di 2850g nell'ottobre del 1990. L'ovocita fecondato è stato impiantato nell'utero della paziente sotto la supervisione del Dott. Trokoudes, Direttore del Centro di Procreazione Assistita Pedieos a Nicosia, Cipro. (Guinness Book of Records, 1992)

fecondazione_assistita_fluk

fecondazione_assistita_flgr

Procreazione Assistita Pedieos scrivici

Procreazione Assistita Pedieos torna alla pagina principale

fecondazione_assistita_menu


Se non vuoi spedire alcun messaggio
clicca sull'icona della busta barrata

Ricopia il numero 4521 nel riquadro (antispamming):

Indica il tuo nome se vuoi:

Indica il tuo indirizzo email:
(o quello a cui desideri ricevere la risposta)


Ripeti per favore il tuo indirizzo email:
(o quello a cui desideri ricevere la risposta)


Descrivi il tuo problema: